Crea sito

2015.12.19 NEO LM03wSk = XC805C5 = C/2015 Y1 (LINEAR)

Oggetto apparentemente asteroidale individuato sulle immagini CCD scattate il 16 dicembre 2015 dallo Space Surveillance Telescope.  https://www.ll.mit.edu/mission/electronics/ait/scientific-dod-imagers/space-surveillance-telescope.html

telescopio da 3,5-m f/1 situato sulle montgne del Atom Peak of White Sands Missile Range, N.Mex.

Segnalato nella pagina NEOPCCP con nome provvisorio "LM03wSk" con magnitudine di V18,6, con un'elevata eccentricità, indizio di possibile oggetto cometario.

Il cielo notturno è discreto il giorno 19/12/2015, si decide quindi di fare il Follow-Up, l'oggetto presenta un'eccentricità di 0,991,con un moto apparente di soli 0,44"/min.

Dopo aver localizzato l'asteroide, si eseguono 89 pose da 60 sec. circa un'ora e cinquanta minuti, fatte le dovute misure Astrometriche e dopo le verifiche di errore si invia la mail con i dati al MPC e si attende l'eventuale conferma di nuova cometa.

La sera successiva il 20/12/2015 viene pubblicata la circolare che assegna il nome definitivo C/2015Y1.

Passano poco meno di due mesi, viene segnalato sempre un oggetto con orbita cometaria con nome provvisorio "XC805C5" ed una magnitudine 17,5. Ci prepariamo a catturare una nuova cometa, ma una volta finite tutte le procedure di astrometria inviato i dati e in attesa di nome definitivo, sorpresa! E' sempre la cometa C/2015Y1 scoperta l'anno precedente. Un errore o una svista del MPC, non ha identificato l'oggetto come già scoperto il 19.12.2015 come la cometa a lungo periodo C/2015Y1 (LINEAR).

Dati da GUIDE9

LINEAR (    C/2015 Y1)  mag 14.6
Periodo orbitale      4749.32 anni (1734688.4 giorni)
Distanza del perielio   2.5140530 UA
Distanza dell'afelio    562.57 UA
Elementi orbitali:
   Semiasse maggiore          282.5413576 UA
   Eccentricità                 0.9911020
   Inclinazione dell'orbita    71.2184000 gradi
   Argomento del perielio      24.7092000 gradi
   Long. del nodo ascendente  135.7778000 gradi
   Data del perielio   GG 2457523.68520 (15 Mag 2016  4:26:41)
Asc. retta: 08h42m18.273s
Declinazione: +05 55' 53.46"
Posizione media all'epoca attuale:
Asc. retta: 08h43m09.458s
Declinazione: +05 52' 23.16"
Posizione apparente all'epoca attuale:
Asc. retta: 08h43m10.720s
Declinazione: +05 52' 10.44"
Dist. dal pianeta base:        1.76002777 UA (263,296,407 km)
Posizione eliocentrica:  long 133.17012  lat -7.62020
Raggio eliocentrico 2.73022 UA
99.84% illuminato
Angolo di Fase:  4.60 gradi
Elongazione dal Sole 167.17 gradi (cielo serale)
Velocità del moto apparente: 1.509'/ora all'angolo di posizione 330.8
l moto di rot. è di 0.30 gradi/giorno in AR, 0.53 gradi/giorno in dec.
 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

2016.01.16 NEOCP XA100E9 = 2016 AK193

La notte del 16 gennaio 2016 sul NEOCP (NEO Confirmation Page) viene segnalato un nuovo oggetto con sigla provvisoria (XA100E9) avvistato dal Catalina Sky Survey.
Dopo una rapida verifica sulle caratteristiche orbitali si procede al puntamento,
il moto apparente dell'oggetto è di 5,60"/min, con una magnitudine di V 18.5.
Fatte le dovute misure astrometriche e le contro verifiche con le poche misure gia inviate da altri osservatori invio la mia mail con i dati astrometrici al MPC e si attende una eventuale conferma.
La conferma mi viene notificata il mattino seguente con ilnome definitivo "2016 AK193", NEO di tipo Aten classificato come un P.H.A,
questa è la nostra prima conferma dell'anno 2016.

Animazione di un breve tratto del NEO 2016AK193 nella costellazione Orsa Maggiore.

Dati generati da GUIDE9:
2016 AK193  mag 18.5
Periodo orbitale       0.81 anni (296.4 giorni)
Distanza del perielio   0.63 UA
Distanza dell'afelio     1.11 UA
Elementi orbitali:
   Semiasse maggiore            0.8699974 UA
   Eccentricità                 0.2715070
   Inclinazione dell'orbita    17.3363000 gradi
   Argomento del perielio     324.4561000 gradi
   Long. del nodo ascendente  306.9387000 gradi
   Anomalia media             216.7888000 gradi
   Epoca degli elementi   GG 2457400.5 (13 Gen 2016  0:00)
Asc. retta: 09h45m05.549s
Declinazione: +49 08' 11.80"
Posizione media all'epoca attuale:
Asc. retta: 09h46m08.574s
Declinazione: +49 03' 43.98"
Dist. dal pianeta base:        0.10160687 UA (15,200,172 km)
Posizione eliocentrica:  long 117.28464  lat 2.99664
Raggio eliocentrico 1.06763 UA
92.03% illuminato
Angolo di Fase: 32.79 gradi
Elongazione dal Sole 144.00 gradi (cielo mattutino)
Velocità del moto apparente: 5.263'/ora all'angolo di posizione 261.3
l moto di rot. è di 3.18 gradi/giorno in AR, -0.32 gradi/giorno in dec
Istante del massimo avvicinamento: 30 Gen 2016  5:12
Distanza al massimo avvicinamento:  0.06119 UA(  9,154,447 km)
Diametro presunto dell'asteroide 275 metri

Casualmente mi sono imbattuto in questi articoli pubblicati sul sito UAI:
http://www.uai.it/pubblicazioni/uainews/11-uainews/8749-follow-up-asteroide-2016-ak193-da-parte-degli-osservatori-italiani.html

e poi questo:
http://www.uai.it/pubblicazioni/uainews/11-uainews/8734-osservatorio-astronomico-di-san-marcello-code-mpc-104-2015-un-anno-di-osservazioni.html

Grande soddisfazione di tutti noi.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

2015.09.07 NEOCP WR3E33D = 2015 RS1

Due nuovi asteroidi con caratteristiche adatte alla nostra strumentazione, vengono segnalati nella pagina NEOConfirmationPage.

Il primo ad essere individuato è l'asteroide con nome provvisorio WR3E33D, di magnitudine 16,8 ed un moto apparente di 6,451"/min. con un angolo di direzione di 39,4°. La sua bassa magnitudine lo rende relativamente semplice rintracciarlo ed eseguire la misura astrometrica, (sono i sassi che preferisco).

Il secondo asteroide con nome provvisorio gb00001, si presenta nei pressi della Via Lattea, con una magnitudine di 19,1. La massicca presenza di stelle nel campo di ricerca complica le cose, il rischio è che lungo suo percorso ad una velocità di 1.791"/min ed un P.A.299°, incontri stelle o stelline che potrebbero occultarlo. In questo caso serve fare una selezione scartando le immagini dove avviene il passaggio sulle stella più luminose.

Bene, qualche giorno dopo due circolari del M.P.E.C. ne comunicano la designazione con nomi definitivi e le relativa orbite.

WR3E33D = 2015 RS1 orbita tipo AMOR

 gb00001 = 2015RH2  orbita tipo APOLLO

 

In alto somma di 20 x 15sec.

Orbita tipo AMOR

NEO 2015 RH2

In alto rappresentazione in modalità invertita per aumentarne il contrasto

In alto una visione di Astometrica

Animazione GIF

Circolare del Minor Planet Electronic Circulars
 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Questo sasso viene segnalato nella pagina PCCP (Possible Comet Confirmation Page) la notte del 2015/05/24.94793, scoperto dalla survey Pan-STARRS 1, Haleakala.

Le condizioni meteo sfavorevoli non consentono la ricerca fino al giorno 26 maggio dove si intravvede una possibilità di verificarne la presunta natura cometaria.

L'asteroide viene nominato con una sigla provvisoria (P10lmtd) e la sua eccentricità al momento mostra un valore di e=0.9754 la sua magnitudine di +18.2 e si sposta ad una velocità di 2.99"/min ed il suo P.A 326.3.

Al momento delle riprese l'oggetto si trova ad una altezza di +39° ed un azimut di 179.6, inzio le riprese con pose da 15 secondi per un tempo totale di 90 minuti.

La comparazione tra L'asteroide e le stelle di campo mostrano una differenza di FWHM 5.4" e FWHM 4.9", con un evidente ventaglio di circa 16"/18" in direzine P.A.121°, ne mosta la chiara natura cometaria.

Verifico la validità delle misure astrometriche usando il software FindOrb, che utilizza le misurazioni di tutti gli Osservatori che hanno partecipato alla ricerca. I valori sono tutti sotto il secondo d'arco, ottimi per essere iviati al MPC.

La soddisfazione quando lo stesso giorno viene emanata la circolare dal CBAT (Central Bureau for Astronomical Telegrams),che l'asteroide P10lmtd è in realtà una nuova cometa con nome definitivo  C/2015 K4, classificata come Cometa Parabolica avendo un eccentricita di e=1.
 

Gif animata

Nei due riquadri in basso è evidente la differenza di diametro, il confronto dell'asteroide è con una stella nel campo adiacente.

Figura in basso:

Le misure vengono date in pasto al sofware Fin_Orb per verificarne la loro correttezza, prima di essere inviate al MPC.

 Obita    C/2015 K4 (PANSTARRS)

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Segnalato da Catalina Sky Survey nella pagina NEOCP il giorno 25 maggio 2015, con sigla provvisoria (WK31A1C) e magnitudine di +18.9 con una velocità angolare di 2.01"min, P.A.217.2, adatto per il targhet dell'osservatorio.

Vista la discreta altezza di circa 50° Est, decido di iniziare le riprese appena il cielo si scurisce, di fatto alle ore 22.30 locali, con sequenze da 60 secondi senza l'ausilio di filtri.
Da subito con una somma di soli 5 minuti di esposizione si intravede appena l'oggetto ricercato, verifico velocemente con Astrometrica la posizione attuale dell'asteroide in base all'ora, coincide. Si parte con le esposizioni, eseguo 106 x 60" fino al raggiungimento del meridiano. Fatte le dovute misure astrometriche e verifiche di qualità, le invio al MPC in attesa di conferma.

Il giorno sucessivo, con grande soddisfazione, leggo che la notte tra il 26 e 27 maggio, due asteroidi di Follow-Up osservati sono stati confermati come, il primo Asteroide 2015 KA122 = WK31A1C, e il secondo come Cometa C/2015 K4 = P10lmtd (vedi sopra).

Animazione 2015 KA122

Orbita classificata di tipo Apollo

Eelenco di chi ha inviato le misurazioni in ordine di tempo, c'è grande soddisfazione nel confrontarsi con grandi telescopi e nel leggere i volari di residuo inferiore al mezzo secondo darco di K38.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Maggio 11/2015 UT23:29:19, notte con cielo finalmente discreto, questo mi consente di effetuare misure Astrometriche di

Follow-Up.

Dal sito del M.P.C (Minor Planet Center) decido di puntare l'Asteroide con sigla provvisoria (WJ2B0C7) con magnitudine di 18.9 ed un moto apparente di 7,38"/min.e un P.A 200.9

Inizio con il puntamento dell'oggetto e procedo acquisendo una sequenza di immagini con un tempo di esposizione di 15 secondi. Da subito noto che la posizione dell'asteroide non si trova dove sarebbe dovuto essere, ma procedo comunque con le esposizioni per via di improvvise velature in arrivo da OVEST.

Di fatto, arrivate le velature e diventate poi  nuvole, la sequenza si interrompe dopo aver acqusito soltanto 225 immagini da 15 secondi per un totale di 3375 secondi.

Procedo con la somma e la misurazione con il software Astrometrica e rilevo un buon segnale sull'asteroide da quì decido di inviare quattro misure al MPC, e in attesa di una conferma vado a nanna.

Con grande soddisfazione la mattina seguente vedo che l'asteroide (WJ2B0C7) viene confermato con il nome (2015JV), con un orbita di tipo APOLLO.

Data la sua distanza di 0.03759 AU dalla Terra e un diametro stimato in 300/350 metri è considerato un P.H.A.

Potentially Hazardous Asteroid.

Di seguito, una GIF animata, l'orbita e le misure astrometriche.

G. Baj

M.P.C: K38

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

2014/11/06 ore UT20:58:30, poche ore prima la survey Pan-STARRS1 segnala nella pagina NEOCP un oggetto di mag.16.8 e una velocita angolare di 7.25"/min con nome provvisorio (P10fB7a). Subito parto con la ricerca dell'oggetto e con una posa da 30secondi già lo si intravede facilmente nel campo inquadrato. Procedo con sequenze da 15secondi per circa un ora, questo sasso verrà seguito anche le due notti successive prima che le sia assegnato il nome 2014 VQ con orbita di tipo AMOR, con un diametro di circa 500/550metri.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

L'asteroide con nome provvisorio (VW191C8)  scoperto la notte del 21 novembre 2014 dalla Catalina Sky Survey, viene segnalato sulla pagina del NEOCP. Al momento della scoperta ha una lumonosità di mag.17.3 ed una velocita angolare di 4.17"/min.

Orbita di tipo Apollo, classificato come P.H.A.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------